21.11.2014
“E un obbligo per l’amministrazione intervenire a fronte di queste situazioni di disagio”

ADRIA - L’amministrazione comunale stanzia 30mila euro nel bilancio per sopperire alle emergenze abitative che nel territorio stanno aumentando in modo vertiginoso. “Sempre più cittadini e famiglie del nostro territorio si trovano, quasi quotidianamente, ad affrontare riduzioni reddituali che li conducono all’impossibilità di affrontare il pagamento dei canoni di locazione dei rispettivi alloggi fino a subire conseguenti procedure di sfratto per morosità” premette l’assessore ai servizi sociali Patrizia Osti.

Voce di Rovigo - in edicola
Loading...
Loading...

Adria

21.11.2014
Lo afferma il senatore Pepe, membro della commissione bicamerale ecomafie assenti al centro parrocchiale i rappresentanti dell’amministrazione comunale
21.11.2014
Grande preoccupazione sul fatto che è calata la percezione di pericolo tra la popolazione
20.11.2014
L’accusa finale: ha gettato a terra lo zaino e se n’è andata... E il sindaco sta col preside
Condividi contenuti