23.10.2014
Nei locali pubblici del paese sono disponibili i moduli per iscriversi al movimento civico

Luigi Ingegneri CA' EMO - “Le istituzioni devono essere al servizio dei cittadini, non delle imprese”: queste parole di don Giuseppe Mazzocco riassumono le motivazioni che hanno portato alla costituzione del comitato civico di Ca' Emo e nello stesso tempo indicano il programma da perseguire.

Voce di Rovigo - in edicola
Loading...
Loading...

Condividi contenuti